Agosto 6, 2021 gruppoelsa

CALDAIA A CONDENSAZIONE!

Stai acquistando casa? O semplicemente devi sostituire l’impianto di riscaldamento? Quale miglior modo per acquistare una Caldaia a Condensazione,  un’alternativa più efficiente e vantaggiosa rispetto alle tradizionali caldaie a gas.

VANTAGGI E BENEFICI DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE

Quale miglior modo per riscaldare casa, riducendo al minimo i consumi energetici e il relativo inquinamento: Acquistando una Caldaia a Condensazione che GRAZIE al suo rendimento termoidraulico pari al 98% e un ottimo investimento per avere il giusto calore in casa senza sprechi o dispersioni abbattendo i costi di consumo. Le caldaie a Condensazione di nuova generazione sono ormai sempre piu diffuse. Esse infatti rappresentano infatti l’evoluzione moderna della classica caldaia a gas che consente di:

– abbattere i costi della bolletta grazie a un risparmio energetico medio del 35%;

– molto Fondamentale riduce i livelli di inquinamento atmosferico senza causare effetti negativi sull’impatto ambientale;

– ultima nota non meno importante sono i bassi costi di investimento;

 

MA NELLO SPECIFICO COME FUNZIONA UNA CALDAIA A CONDENSAZIONE

Le caldaia a condensazione sfruttano il calore generato dalla combustione per scaldare l’acqua che sarà poi utilizzata o per il riscaldamento e come acqua calda sanitaria. Questa tipologia di caldaia, realizzata con i materiale altamente resistenti, come l’acciaio inox, recupera il calore presente nei fumi di scarico e del vapore di combustione, evitandone la liberazione nell’ambiente attraverso la canna fumaria. Proprio per questo motivo si parla di di condensazione, perchè grazie a questo principio e possibile utilizzare il calore trasformandolo in energia utile da immettere nel circuito di riscaldamento evitando l’emissione di sostanze inquinanti. Le caldaie “classiche” tradizionali, al contrario utilizzano solo una parte del calore generato dalla combustione del gas, poichè il vapore acqueo viene disperso negli spazi circostanti inquinando cosi l’atmosfera.

 

COME SCEGLIERE UNA CALDAIA A CONDENSAZIONE

Non e facile scegliere una caldaia a condensazione ma bisogna valutare diversi aspetti come gli spazi dell’ambiente da riscaldare, la potenza, la qualità dell’impianto, la classe energetica e il posizionamento.

Infatti proprio in base agli aspetti elencati prima possiamo scegliere una caldaia:

– da interni: piccole e semplici da installare all’interno della casa per chi non ha disposizione balconi e/o terrazze;

– da esterno: installate solitamente sui terrazzi o balconi adatte per recuperare spazio nella propria abitazione;

– da incasso: impianti a scomparsa perfetti quando lo spazio a disposizione non consente l’installazione della caldaia all’interno dell’appartamento.

 

BONUS CALDAIA 2021

Prima di procedere all’acquisto di una nuova caldaia e necessario valutare alcuni aspetti importanti come la condizione energetica e termotecnica dell’immobile. Sebbene la manutenzione dell’impianto non deve essere mai trascurata vi consigliamo di affidarvi sempre a professionisti qualificati per ottenere il massimo della prestazione della vostra caldaia. Per l’acquisto e l’installazione e possibile usufruire delle Agevolazioni Fiscali: il cosiddetto Ecobonus prorogato fino alla fine dell’anno, concesso a chi decide di sostituire i vecchi impianti domestici che aumentano il livello di classe energetica su edifici gia esistenti, garantendo una detrazione del 50% e del 65%. L’agevolazione fiscale approvata dalla Legge di Bilancio 2021 conferma le seguenti percentuali di detrazioni Irpef:

detrazioni del 65% per chi installa una caldaia a condensazione di classe A con contestuali installazione di sistemi di termoregolazione evoluti;

detrazioni del 50% per chi installa una caldaia a condensazione di classe A

 

Affidati a nostri professionisti per richiedere un Preventivo con Sopralluogo Gratuito. CHIAMA SUBITO 08119528901 OPPURE SCRIVI gruppoelsa@gmail.com