ottobre 6, 2018 gruppoelsa

IMPIANTO IDRAULICO…. QUANTO COSTA RISTRUTTURARLO?

All’interno di un’abitazione, la distribuzione dell’acqua fredda e calda, che giunge in cucina e in bagno, e realizzata tramite un impianto specifico,  che conduce il flusso di acqua attraverso delle tubature che agiscono sia in entrate sia in uscita, stiamo parlando proprio dell’impianto Idraulico. Ma quanto costa ristrutturare un Impianto Idraulico?

Di seguito elenchiamo:

– i materiali per le tubature

– i componenti principali per l’impianto

– i costi per la ristrutturazione di un impianto idraulico

 

L’impianto idraulico di una casa ha tre importanti funzioni:

– Fornire l’acqua per i beni domestici e alimentari;

– Distribuire l’acqua nelle varie parti dell’abitazione;

– Smaltire le acque sporche;

L’impianto e composto da tubazioni che dividono le acque chiare, cioè quelle pulite, da usare, da quelle nere ossia quelle da smaltire.

I MATERIALI PER LE TUBATURE

Insieme ai macchinari, le tubature che sono la parte piu importante dell’impianto idrico, posso essere realizzate con materiali diversi:

– acciaio (zincato, nero o inox)

– rame

– polipropilene

– multistrato

Il multistrato, in particolare, è composto da un tubo di plastica alimentare che viene ricoperto con uno strato di alluminio, e molto flessibile e resistente.

I COMPONENTI PRINCIPALI DELL’IMPIANTO

– contatore

– impianto interno

– apparecchi utilizzatori

– scarichi

Il contatore misura il volume del fluido che transita attraverso le tubature e arriva fino al punto di consegna dell’ente fornitore.

L’impianto interno sistema di tubi e componenti che trasportano l’acqua ai punti di utilizzo all’interno dell’abitazione.

I rubinetti consentono che il flusso dell’acqua dalle tubazioni arrivi agli apparecchi utilizzatori.

Infine gli scarichi, hanno la funzione di scaricare all’esterno le acque sporche. Per lo scarico, l’acqua si distingue in nera (quella che arriva dal wc), grigia (dai lavabi e bidet) e grassa ( dalla cucina). L’acqua sporca attraversa le tubature che la conducono nella parte alta dell’edificio, in modo tale che i cattivi odori vengano disseminati esternamente.

 

COSTI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELL’IMPIANTO IDRAULICO

Il costo di un impianto idraulico dipende, dalla grandezza dell’abitazione e dal numero degli ambienti che lo richiedono (ad esempio, in una casa possono essere presenti piu di un bagno).Per la ristrutturazione di un impianto idraulico, il Gruppo Elsa Srl effettua la schermatura per gli impianti in bagno e in cucina. La schermatura comprende la messa in opera delle tubazioni per l’alimentazione e lo scarico dei diversi  apparecchi. Tutte le tubazioni saranno opportunamente coibentate e adattate. Nella ristrutturazione sono comprese anche tutti i pezzi speciali e le chiavi di arresto per ogni singolo ambiente. Il costo del Gruppo Elsa Srl per la ristrutturazione di un impianto idraulico è in media pari ai 230 euro/punto acqua.

 

 

DEVI RIFARE L’IMPIANTO ELETTRICO RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO E SENZA IMPEGNO. CHIAMA ALLO 08119528901 OPPURE SCRIVI gruppoelsa@gmail.com