Settembre 22, 2017 admin

Come Impermeabilizzare un terrazzo o un balcone

Come impermeabilizzare un terrazzo pavimentato

Le case con terrazzi e balconi hanno sicuramente un valore aggiunto, godere di spazi privati all’aperto, soprattutto durante la stagione estiva, è uscire dalle mura domestiche e rilassarsi osservando la natura circostante.

Le superfici calpestabili esterne sono però soggette a diverse problematiche causate dagli agenti atmosferici, pertanto occorre innanzitutto costruirle secondo regola d’arte e poi preservare il loro stato con interventi di manutenzione ordinaria per ovviare a quelli di carattere straordinario e più invasivo.

I solai devono essere in grado di resistere alle infiltrazioni d’acqua, poi i balconi, i terrazzi, una scala esterna, qualsiasi elemento architettonico esposto agli agenti atmosferici, deve essere costruito in modo tale da evitare che l’acqua s’insinui e arrechi danni alla struttura portante, col tempo.

Le diverse tecniche per impermeabilizzare

Esistono diverse tecniche per impermeabilizzare il terrazzo. Il primo ed importante passo consiste nel contattare un tecnico del settore e che, attraverso un sopralluogo, possa verificare di persona le condizioni del balcone e/o terrazze in modo da scegliere la strada migliore per procedere con il lavoro.
Nel caso in cui la segnalazione del problema avvenga con tempestività – evitando così che le infiltrazioni d’acqua arrechino gravi danni al terrazzo – si potrà procedere con una soluzione rapida e poco costosa che consisterà in:
• un’approfondita pulizia dell’intera superficie del balcone,
• riparazione dei piccoli danni di fughe, piastrelle e mattonelle,
• applicazione di una soluzione concentrata di resine e polimeri capaci di creare una barriera impermeabile.
Spesso, però, i lavori non sono così semplici, soprattutto laddove la manutenzione degli esterni dell’abitazione è stata rimandata per tempi molto lunghi. In tal caso, qualora l’azione degli agenti atmosferici avesse arrecato danni di una gravità tale da minacciare la solidità del manufatto, bisognerà procedere con un intervento più drastico in modo da assicurare la tenuta e l’impermeabilizzazione del terrazzo. Due sono le vie percorribili:
• ripristino totale della pavimentazione, previa demolizione della stessa;
• sostituzione della pavimentazione presente e successiva impermeabilizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.